Domande frequenti / Anveo EDI Connect / Istanze Anveo – EDI Connect
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Istanze Anveo – EDI Connect

Dal 1° lugliostNel 2023, l’uso dell’istanza Anveo per Anveo EDI Connect è obbligatorio per le installazioni di BC Online. L’utilizzo dell’istanza Anveo significa che non è più necessario inserire nuove chiavi di licenza, ma che queste vengono recuperate automaticamente dal server Anveo.

Se non si dispone già di un’istanza Anveo nell’ambiente di produzione o di prova, questa viene emessa nella scheda di configurazione EDI.

Nella scheda di installazione, è sufficiente premere il pulsante “Update License” in alto a sinistra nella barra dei menu. In questo modo si emette l’istanza EDI.

Una volta emesso il documento, il team Anveo Partner Care può collegarlo alla chiave di licenza corretta e trasmettere la nuova licenza all’ambiente necessario. Vi chiediamo di inviare al team Partner Care il numero dell’istanza o una schermata della scheda di configurazione EDI.

È necessario che ogni ambiente e company name abbia istanze EDI separate. Se questo non è il caso e gli ambienti di produzione e di test hanno istanze EDI identiche, questo potrebbe causare problemi di licenza in entrambi gli ambienti. Per correggere questo problema, è necessario rimuovere l’istanza EDI da uno degli ambienti. Nella scheda di configurazione EDI, nella barra dei menu, alla voce Azioni, premere il pulsante “Unregister from License Server”. In questo modo si rimuove l’ID istanza EDI. Sarà quindi necessario premere il pulsante ” “Update license” e verrà emessa una nuova istanza EDI.